Valentina Sciubba

Psicologa a Roma Terapia Breve e Salute

Disturbi psico-fisici

Risolvili con l'aiuto della Terapia Breve
Le emozioni influenzano salute e malattia

Per disturbi psico-fisici si intendono tutte quelle condizioni mediche che sono influenzate da fattori psicologici. 

Tali condizioni mediche sono innumerevoli, come sempre più appurato dalla scienza medica, ma anche dal sentire comune. Stress, traumi, forti emozioni, a volte persino positive, influenzano spesso pesantemente la nostra salute. Asma, allergie, cistite, cefalea, disturbi intestinali e ormonali, tumori sono solo alcune delle patologie che molto spesso riconoscono importanti fattori psicologici scatenanti o aggravanti.

 

Cosa sono pertanto questi fattori psicologici in grado di influenzare la salute fisica?  Non sono altro che pensieri, in genere inconsci, di cui cioè non abbiamo chiara consapevolezza, collegati ad emozioni croniche che inducono modificazioni patologiche nel normale funzionamento dell’organismo e contribuiscono perciò all’insorgenza, al mantenimento o al peggioramento della patologia. 

E’ ovvio che pensieri ed emozioni di tal fatta vanno contrastati con strumenti di natura simile e perciò con interventi psicologici che non si pongono come alternativi alla cura medica, ma come adiuvanti, spesso determinanti, per la riuscita della medesima. E ciò vale soprattutto in una prospettiva di guarigione non limitata all’urgenza o alla cura dei sintomi ma orientata a risolvere il problema più alla radice.

E’ perciò sempre consigliabile consultare anche uno psicologo soprattutto per le malattie che non hanno una causa nota ed una cura risolutiva, per eliminare eventuali fattori psicologici nocivi per la salute o per migliorare l’aderenza alla terapia medica.

Cosa fa lo psicologo? identifica lo stato psico-emotivo in grado di alterare l’equilibrio mente-corpo ed aiuta ad eliminarlo. Come? ad esempio fornendo visioni alternative della realtà, promuovendo il miglioramento delle relazioni e l’autorealizzazione, suggerendo strategie di comportamento e comunicazione ecc. In tal modo va ad agire direttamente sul fattore psicologico che ha influenzato la condizione medica, aiutando un processo di guarigione.

Tali interventi psicologici si ripercuotono beneficamente anche sui contatti familiari e sociali dell’individuo e sulla società, come dimostrano vari studi che hanno rilevato una diminuzione della spesa sanitaria. Vedi
https://www.psicologicureprimarie.it/psicologo-di-base/psicologo-di-base-i-vantaggi-per-il-ssn.html#:~:text=Pi%C3%B9%20in%20generale%2C%20da%20un,%25%20(Lazzari%2C%202011).

Nella sezione  Articoli  si possono trovare due mie ricerche, una sulla psoriasi pubblicata sul Giornale Italiano di Dermatologia, l’altra su una di quelle patologie “impensate” come linsufficienza renale, che evidenziano i rapporti tra eventi stressanti, fattori psicologici e patologia medica

Come chiedere una consulenza

Prenotala sulla piattaforma MioDottore cliccando QUI 
o invia una mail a valentina.sciubba@gmail.com
o telefona al 338.1762781